Personale

“Un’altra volta saprei”

“Un’altra volta saprei”

65

Troppo poco ho goduto gli scrosci primaverili e i tramonti del sole
Troppo poco mi sono dilettato della bellezza delle vecchie canzoni
e delle passeggiate al chiaro di luna

Troppo poco mi sono inebriato del vino dell’amicizia
anche se al mondo quasi non c’è paese
dove non avevo almeno due amici.

Troppo poco tempo ho dedicato al mio amore
io che all’amore avevo consacrato tutto il mio tempo.

Un’altra volta saprei incomparabilmente di più godere la vita.
Un’altra volta saprei.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: