Personale

Negli Occhi di chi sa Amare G.R.R.

~

Forte batte questa mia paura,
la rivivo sempre nei miei sogni notturni,
dentro uno sguardo immaginario di un Angelo,
e insieme a lui,
scorgo fuori le mura di un castello,
rocce infrangersi con il mare,
come le certezze miei più belle.

Odio e Amo questa vita,
per quanto ne possa essere piena di ripetitive azioni,
ogni giorno vi ritrovo in lei la novità dell’imprevisto.

Ringrazio non so chi o cosa,
per aver in me la curiosità della vita stessa.

Mi reputo agnostico nei confronti della fede,
sebbene ne abbia come tutti noi un pensiero dolce.

Sono come studente,
all’idea dell’immortalità dell’anima dopo la morte,
presa cosi l’idea mi placa turbamenti di un cuore,
che si è sempre speso nell’amare corpi belli,
pensieri belli e azioni umane vere.

Si sentono da lontano gli echi di chi sia arrivato al capolinea,
li definiamo i vecchi,
ma sono coloro che ad oggi però;
abbiano segnato la vita di questi posti,
posti debbo ammetterlo immensamente vuoti di armonia.

Il Dio denaro ha reso le cose molto complicate e veloci,
ha cicatrizzato il tempo naturale per far spazio a quello economico,
essi…
si corre per questo per essere parti di un sistema.

Ma la si vuole davvero in questi termini la felicità?

Io nel silenzio del mio studio,
ho le cuffie appoggiate sul mio cuore,
per non dar fastidio a nessuno.

Ascolto questa melodia e rivedo questa foto e mi dico,
se sia più fortunato io a cercare quella serenità,
o sono gli avvoltoi di oggi ad aver ragione,
che la vita può essere bella anche correndo sempre….

Vivo e dunque penso,
la vita una è…
ed io scusatemi ma la voglio vivere,
seguendo la pacatezza di un tramonto.

Abbiate cura delle vostre anime sempre,
altrimenti è come morire giorno dopo giorno.

Umilmente…G.R.R.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: