Personale

Lontano

112419250_6e766bd12c

forse quando siamo stati più vicini
siamo stati lontani..

e siamo ancora lontani ma non più vicini

io, che per una stilla del tuo amore avrei rubato il mondo

mentre tu, distante ormai..

e vuote le ore e vuoti i calici ..
bicchieri di carta nella mente che portano il tuo nome..

le tue labbra serrate a non voler pronunciare..
a non voler amare..

distante sei per me e vicino
distante e lontana sono per te

che hai già dimenticato..
che hai già riordinato i pezzi e gettato via il disegno
di noi “senza vita”

come i giorni che trascorrono lievi e giganti
oltre le siepi del tempo.

“Mi hai dato” sgocciolando i pensieri
“ho dato” riempiendo il tuo cuore..

differenti noi nel dare nell’amare nell’essere

che se io ho sentito d’amarti tu non hai compreso
che se tu hai amato io non l’ho capito

arida terra la tua di ingrati doni
e miele amaro sopra la forma degli occhi
quando, albeggiando, rechi piano la tua assenza

girovagando tra il buio

nel solstizio di me..

firmapoesie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: