Personale

Diapositiva di Me 17/09/2011

[audio:Nicola-Piovani-Caro-diario-1993.mp3]


” Ritratto di Me “

Pian Piano la luce di una stanza assolata
entra nei miei ricordi,
e ne ho viste di stanze piene di gioia di vivere sapete...
Ma la mia scelta,
ricade su una di quelle mai esistite realmente,
e il mio cuor solo saprebbe rendere reale l'immagine.
Ma non ha il dono di parlare,
ma quanto batte forte,
questo mio muscolo al sol ricordo,
ma quanto si fa bello.
17 settembre 2011,
mi hai portato una ciotola di acqua piovana,
e come negli anni,
che si sono susseguiti,
che son passati,
sotto vicende da me vissute,
ne piange questo pensiero.


I ciliegi in fiore,
e la sabbia calda di un terreno agricolo,
stona con il futuro di questo posto.

Eppure in preghiera,
prego che la lucidità non mi abbandoni mai,
sebbene aver iniziato ad aprirmi,
e ad aprire a voi pensieri miei,
è stata una sorpresa per questo folle cuore,
e per me.

Ne è passato di tempo,
da quanto ti ho vista speranza,
oggi non so dove sei,
ma qualcuno che ti rappresenta si è presentato,
e mi ha fatto visita,
pronunciando di soppiatto la parola: Famiglia
E io non posso che chiudere gli occhi e provarci.

Eggia...
la Famiglia,
termine ultimo di ogni mio sacrificio.
Giovanni Rito Russo
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: