~ Anche il Sole Non Scalda Più ~

 

Io non sono nato per vivere in eterno,
nessuno lo è mai stato,
nemmeno l'anima credo possa durare l'eternità di un atomo.

Ma che abbia toccato le porte della morte,
o esse si sono chiuse dietro di me,
ciò mi è bastato per capire,
quanto inutile sia correre.

Non ho mai preteso,
o legato a me nessuno,
e lo ripeterò sempre,
portandomelo nella tomba,
questo pensiero.

Se non ho chi mi ama come voglio,
se anche la mia metà non riesce a prendermi,
allora tutto diventa un susseguirsi di secondi,
che non servono a nulla.

Io non so bene chi sia Giò,
e cosa vorrò fare dei miei giorni,
ma sebbene ad oggi,
non riesca a rendere concreto nulla,
a tale affermazione,
non posso che sentirmi ultimo fra gli ultimi.

Eppure non demordo,
e riscatto me nel silenzio,
di un saper vivere con dignità.

Nessuno può cambiarmi in ciò,
e chi ci prova riceve solo silenzi.

Dio quanto mi manchi sogno d'amore,
Mi manchi...

Ma capisco che altro non sei che una speranza,
una visione di come avrei amato la vita fosse.

Giovanni Rito Russo