;




~ Nessuno come Te ~

Mi soffermo in questo sabato a me dedicato,
le mani fortemente chiedono di te stella...

Eppure mi sento come ascoltato inutilmente,
fortemente vuoto muoiono speranze di un passato...

Ho dolci ricordi che fanno paura......
tanta paura se mai riuscissi a raccontarmi....

In un breve tratto della mia vita
le parole di un pensiero sentito mi ammalia:

"mai eppoi mai ti perderò... "

Il mio cuore invece è cosi riflessivo,
é cosi stravolto lacerato;

eppure vive,
fino a che sia destino debbo vivere, lo so....

Ma tutti hanno il proprio tempo,
si è cercato di spiegarlo in modi scientifici,
ma la vera verità è che tutte le teorie spiegate del mondo,
hanno e avranno sempre un pizzico di dubbio...

Ti Amo,
e se mi sento libero,
è perchè so che ho voglia di cambiamento
ma...

"Costantemente vivo sopra le righe di una vita"

"Nessuno muore mai davvero;
tutti riviviamo nella mente di chi ci ha voluto bene;
nessuno se ne va mai per sempre!"

Eppure io mi sento di vivere una vita cosi monotona,
le giornate e gli inverni,
sempre contando su un futuro che possa mai cambiarmi vita.

Tornare a scrivere,
senza volerlo,
ma a volte l'espressione più alta di me,
mi chiama e mi culla.

Come fossi appena nato in questo mondo,
spero in un miracolo di una vita giusta.

Mi manchi tanto adesso.

A volte ti vedo in me solo,
e spero di poter spiegarti che gli errori mie son finiti.

Semplicemente me,
osservo spiego la vita al mio crescere,
eppure quando cerco di metter radici,
ho sempre un terreno in fitto.

Ti amo ti ho amato e ti amerò per sempre mia stella.

Quello che abbiamo lo sappiamo io e te mia principessa.

Giovanni Rito Russo.