"Dico a Te"

A Te,
che hai negli occhi una luce che brucia,
che mi manca,
quando nel buio la notte viene a trovarmi.

Quanto freddo fa tesoro mio,
ogni cosa che doni calore mi è divenuta amica...,

Mi piace coccolarmi,
quando tramonta la mia giornata,
e viene così il tempo di pensarti come amo...

Vorrei poter dire a Te,
quello che so da oramai troppo tempo,
e cio che il cuore mi ripete ogni notte...,

~ Ti Amo e Mi Manchi ~

Ho in mente di fare un viaggio,
che mi porti nei luoghi dei miei sogni,
ove regna tanta pace,
racchiusa in una cornice di neve...

Io e Te e nessun altro a rovinare nulla più,
mentre fermo la rabbia di una vita,
per liberare spazio a quel che tu rechi in me.

Ti ho aperto e descritto,
quel magico mondo che riesco a creare,
perchè tu possa capire quanto solo sia,
condivisione di progetti che su di te ruotano...

Dico a Te,
che averti avuto,
nel tenerti stretta e nuda,
reca cicatrici di un cosi tale amore..

Conosci i lati irregolari di questa mia vita,
e non sei andata via.

Regali lasciati in cimiteri,
che non osavo profanare,
ma aver voluto trovare quel coraggio,
contando i battiti che ci separavano,
perchè oltre non mi era stato concesso...

Dico a Te,
cosa può fermare un uragano?

Se vivrò nel viale del tuo tramonto,
Se potrai donarmi dei figli,
Se continuerai ad amarmi
...

Questo mio Mondo,
avrà avuto la sua parte.

In quel piccolo spazio infinito,
che molti chiamano Universo...

Giovanni Rito Russo